PEKIT Expert: Certificazione informatica riconosciuta dal MIUR

Il percorso di un candidato che desidera migliorare il proprio punteggio all’interno delle graduatorie, che esse siano GPS, ATA e simili, passa forzatamente per l’ottenimento delle certificazioni informatiche. Si tratta di tasselli fondamentali nella formazione del corpo scolastico che, oltre a fornire diverse tips utili, contribuisce anche al miglioramento della posizione in graduatoria, aumentando il punteggio.

Una delle certificazioni informatiche più note in questo ambito è proprio la PEKIT Expert, corso sulla Patente Europea del PC, certificazione informatica riconosciuta dal MIUR.

In questo articolo vedremo insieme quelli che sono i dettagli relativi a questa certificazione informatica, scoprendone modalità, punteggi, costi e funzionalità.

Corso PEKIT: cos’è?

Partendo quindi dalle basi, la domanda iniziale potrebbe proprio essere: “Corso PEKIT: cos’è?”. La risposta alla domanda è in realtà abbastanza semplice.

Il corso PEKIT è un corso per ottenere la Patente Europea del PC che permette, a chi lo frequenta, di ottenere una certificazione informatica facente punteggio in graduatoria e nei concorsi.

Si tratta quindi di un corso che viene indirizzato in generale a tutti coloro che vogliono partecipare ai bandi di concorso ma anche a docenti, personale scolastico ATA e collaboratori di vario tipo all’interno dell’ambiente scolastico che vogliono scalare le graduatorie.

Il succo è quindi che, grazie ad un corso PEKIT, si ottiene una certificazione informatica che attesta le capacità, di uno o più candidati, a relazionarsi correttamente con il mondo digitale e tecnologico, in modo che tali innovazioni possano essere integrate nel rispettivo campo di interesse lavorativo.

Corso PEKIT Expert: come funziona?

Il corso PEKIT Expert è quindi un progetto per la certificazione informatica, corrispondente alla più nota “Patente Europea del Computer”. Stiamo parlando di un corso decisamente completo sotto diversi punti di vista, suddiviso in 4 fasi di apprendimento e completamente riconosciuto dal MIUR.

Ma il corso PEKIT Expert: come funziona?

Il corso punta quindi alla formazione del cittadino nei confronti delle nuove tecnologie, appurando tale conoscenza seguendo i primi 4 moduli. Di conseguenza, il candidato dovrà affrontare 4 esami diversi, ognuno istituito per ciascun modulo di apprendimento.

Tramite questi 4 moduli, il candidato avrà modo di approcciarsi con diversi argomenti relativi al mondo tecnologico e a quello della navigazione in rete, andando a studiare ben 21 competenze digitali in totale. Queste informazioni fanno parte di un altro grande gruppo di competenze, precisamente suddivise in 5 grandi aree:

  • Alfabetizzazione su informazione e dati;
  • Comunicazione e collaborazione;
  • Creazione di contenuti digitali;
  • Sicurezza;
  • Problem Solving.

Una volta terminati gli argomenti, il candidato può decidere di affrontare gli esami.

La certificazione informatica viene quindi correttamente rilasciata solo al superamento di tutti e 4 i test, ognuno dei quali dev’essere superato con almeno il 75% delle risposte esatte.

Corso PEKIT Online

Tutti i corsi PEKIT si svolgono completamente online. Questo significa che non sarà necessario spostarsi da casa per seguire le lezioni, ma sarà sufficiente possedere un computer con un sistema operativo compatibile con le piattaforme di studio.

Lo stesso discorso vale, ovviamente, per gli esami finali da sostenere, che possono essere effettuati anche online tramite l’ausilio di una webcam integrata o esterna all’apparecchio che si decide di utilizzare.

La modalità di erogazione del corso PEKIT online prevede quindi anche che tutte le dispense e i materiali di studio siano completamente fruibili in digitale, in perfetta sincronia con i moduli che si stanno affrontando.

PEKIT: Punteggio ATA

Come abbiamo già detto all’inizio di questo articolo, il corso PEKIT conferisce del punteggio a tutti gli iscritti alle graduatorie scolastiche. Di conseguenza, ottengono punteggio anche coloro i quali sono iscritti alle graduatorie per ATA.

PEKIT: punteggio ATA; in questo caso, la certificazione informatica rilasciata dal corso PEKIT Expert conferisce:

  • per il profilo di assistente amministrativo ATA, 0,60 punti in graduatoria.
  • per il profilo di assistente tecnico ATA, 0,60 punti in graduatoria.
  • per il profilo di collaboratore scolastico, 0,30 punti.

PEKIT: punteggio per docenti

Seguendo lo stesso concetto illustrato nel paragrafo precedente, il corso PEKIT Expert conferisce punti anche per i docenti iscritti alle graduatorie GPS.

PEKIT: punteggio per docenti; in questo caso quindi si parla di una certificazione informatica che permette ai docenti iscritti in GPS di ottenere 0,50 punti.

Per le graduatorie docenti GPS consigliamo oltre al PEKIT di acquisire altre tre certificazioni informatiche, valutate singolarmente 0,50 punti fino al raggiungimento massimo di 2 punti ottenibili con 4 certificazioni informatiche.

Per le Promo Docenti sulle certificazioni informatiche e acquisire i 2 punti vai QUI.

PEKIT o EIPASS: quale scegliere?

Da sempre, all’interno dell’intera offerta formativa riguardo alle certificazioni informatiche, PEKIT finisce sempre per scontrarsi con EIPASS, una delle grandi realtà per quanto riguarda le certificazioni informatiche. Seppur entrambe siano parecchio diverse tra loro, lo scopo finale risulta essere sempre lo stesso.

PEKIT o EIPASS: quale scegliere? La domanda in questo caso sorge spontanea, anche se molto dipende dal tipo di formazione che si intende seguire. PEKIT è sì un corso di formazione informatica più breve rispetto a quello di EIPASS, ma fornisce comunque delle ottime nozioni in fatto di contenuto, e il tutto ad un prezzo decisamente inferiore rispetto alla concorrente.

Volendo guardare quindi ad un fattore puramente economico, PEKIT sarebbe la scelta migliore, inglobando:

  • 4 moduli didattici;
  • Dispense;
  • Erogazione online;
  • Costo abbordabile da tutte le tasche.

A questo si aggiunge poi il fatto che, in termini di validità e valore in punti, sia PEKIT che EIPASS si equivalgono, rispondendo allo stesso bisogno nella stessa identica maniera. PEKIT quindi, secondo un ragionamento perfettamente logico, rimane la scelta migliore, costando poco, essendo riconosciuta dal MIUR ed accettata da tutti i bandi.

PEKIT: costo

Il corso PEKIT Expert, al momento, può essere facilmente reperibile ad un costo di 99 €. Si tratta di una spesa più che onesta, tenendo soprattutto presente l’utilità in graduatoria di una certificazione come questa.

 

SE STAI LEGGENDO QUESTO ARTICOLO TI REGALIAMO UN COUPON DI € 30PER ACQUISTARE IL CORSO PEKIT A € 99.

VAI QUI AGGIUNGI IL CORSO NEL CARRELLO E SU CODICE PROMOZIONALE SCRIVI: PEKIT30 E CLICCA SU “APPLICA CODICE PROMOZIONALE” 

 

A questo prezzo sono chiaramente incluse le dispense ed il materiale didattico, il certificato da presentare per le graduatorie e gli esami. I 4 esami finali sono compresi nel prezzo, ma solo nel momento in cui questi vengono superati. Nel caso si desideri ripetere un esame non riuscito, il costo sarebbe di ulteriori 11 € per singolo test.

PEKIT: Validità

Molte certificazioni di questo genere, dopo un preciso lasso di tempo, necessitano di un esame di rinnovo per prolungare la loro vita complessiva. La certificazione PEKIT non ha una data di scadenza; proprio per questo motivo, una volta ottenuto il certificato non è più necessario ripetere l’esame dopo un certo periodo.

PEKIT: validità; questa ha una durata a vita, a partire dall’ottenimento stesso.

Esame PEKIT Online: come funziona? 

L’esame PEKIT online è quindi una semplice verifica di quelle che sono le competenze accumulate durante la frequenza del corso PEKIT.

Come già anticipato, gli esami da affrontare saranno 4. Sarà quindi permesso prenotare una sessione d’esame specificando i 2 o più moduli per i quali si desidera effettuare l’esame.

L’esame PEKIT online: come funziona?

L’esame si svolgerà in modalità online, in collegamento con un esaminatore via webcam. Il candidato si troverà davanti a 36 domande a risposta multipla per ogni modulo. Il superamento di un singolo esame è dato quando il candidato riesce a rispondere correttamente ad almeno al 75% delle domande corrette.

Terminati tutti e 4 gli esami in maniera positiva, la certificazione sarà correttamente rilasciata entro 24 ore tramite email.

Dattilografia e PEKIT per ATA 

Finora ci siamo concentrati solo sulla certificazione PEKIT.

Bisogna però ricordare che esiste un’importante relazione tra dattilografia e PEKIT per ATA. Sarebbe infatti consigliabile associare entrambi questi corsi per il profilo amministrativo ATA in quanto, il corso di dattilografia, permette di ottenere 1 punto in più per il personale amministrativo ATA.

Ciò significa che, unendo dattilografia e PEKIT per lo stesso candidato, questo profilo professionale è in grado di ottenere fino a 1,6 punti.

Come posso verificare la validità della mia certificazione PEKIT Expert?

Infine, un’ultima informazione riguarda la verifica della validità.

Per effettuare questa verifica basta recarsi sul sito dedicato (PEKIT Project) ed inserire il codice univoco riportato sulla certificazione ottenuta.

In questo modo, il sistema riconoscerà la certificazione e restituirà tutti i dati anagrafici di chi ha superato correttamente l’esame.

 

VAI QUI AGGIUNGI IL CORSO NEL CARRELLO E SU CODICE PROMOZIONALE

SCRIVI: PEKIT30 E CLICCA SU “APPLICA CODICE PROMOZIONALE” 


0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *